Napoli – Besiktas: non dovrebbero esserci problemi

Contiamo di riuscire a convogliare i tifosi del Besiktas nell’area della stazione marittima dove effettueremo tutti i controlli prima di trasferirli al San Paolo. E’ in quel momento che individueremo il percorso meno trafficato per arrivare allo stadio nel minor tempo possibile.

Al momento non ci sono criticità né allarmi, l’atmosfera è serena, ma non ci culliamo su questa apparente serenità, ma speriamo che continui fino a domattina. Siamo vigili e attenti, abbiamo predisposto una serie di servizi come sempre e speriamo che le cose vadano per il verso giusto. Non ci giungono allarmi dal centro e nemmeno dai colleghi turchi: sono arrivati in città 3 poliziotti turchi che collaborano con noi e devo dire che non ci hanno fornito elementi allarmanti. 

Incontro tra tifosi napoletani e turchi? Ho letto di questo evento di cui però non abbiamo tracce o segnalazioni per cui restano notizie giornalistiche. Non voglio sminuirla, ma è una non notizia perché non ci sono state chiamate, segnalazioni o denunce.

Non dovrebbe esserci il pienone allo stadio stasera per cui anche dal punto di vista del traffico non dovrebbe esserci particolare intasamento.  

Avremo più di 700 uomini in divisa, saremo tutti presenti. Spero di vedere la partita, ma molto dipenderà da come andranno le cose. Voglio essere ottimista e spero che potrò goderla e che alla fine si possa gioire”.

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Luigi Bonagura, capo della DIGOS di Napoli

<  Torna alle news